Diretta Radio

on air con i nostri dj

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Backstreet Boys Live @ Bologna

Scritto da il 9 Novembre 2022

I Backstreet Boys che ci fanno in un blog di Rock & Metal? NON SI VIVE SOLO DI ROCK, così Sabato 22 ottobre ho fatto una follia. Un’amica aveva un biglietto in più per i Backstreet Boys all’Unipol Arena di Bologna emi sono lasciata tentare.

BACKSTREET BOYS, RICORDI CHE RITORNANO

In fondo me li ricordo bene quei 5 ragazzotti di bell’aspetto che cantavano bene e ballavano in modo gradevole. Li potevi trovare su MTV a fine anni ’90: i loro video, insieme a quelli dei “rivali” Take That, erano in rotazione costante sul canale. Sono partita senza grosse aspettative. Del resto un vecchio detto recita: “Per vivere felice non devi aspettarti niente da nessuno”. E infatti sabato sera ho trascorso due ore davvero FE-LI-CI!

backstreet boys

DONNE IN PIENA TEMPESTA ORMONALE

Un tripudio di donne di tutte le età, dai 18 a 50 anni, in piena tempesta ormonale (me compresa) hanno cantato, ballato e sorriso tutto il tempo a ritmo delle più grandi hits della band: “Everybody”, “The Call”, “We’ve Got to Goin’ On”, “Larger Than Life”, solo per citarne alcune.
Sono scappate anche la lacrimuccie, ma di gioia ovviamente, quando i 5 di Orlando (Nick, Aj, Brian, Howie e Kevin) hanno intonato le ballads storiche: “As Long as You Love Me”, “Incomplete”, “All I Have to Give”.

BACKSTREET BOYS, UNA GRANDE FESTA

È stata una grande festa iper-tecnologica: megaschermo in 3D, microfoni laser, pedane, botole, bracci meccanici. Il tutto per trasformare il palco in un’astronave super lucente. Ma il vero spettacolo sono stati loro 5, che a quasi 50 anni reggono 120 minuti di canti e balli coreografici impeccabili come quando di anni ne avevano meno di 20. A tutto questo aggiungiamoci pure che sono rimasti carini e ammiccanti come lo erano allora!

backstreet boys

In qualche momento ho temuto di perdere tutta la mia credibilità di “rockettara tamarra e fracassona” (cit.), come mi sono descritta qui. Ma poi, mentre saltavo all’unisono con le altre 20.000 del Paladozza, mi sono detta che la buona musica non ha etichette. Se un’artista è talentuoso e professionale, vale la pena ascoltarlo con piacere indipendentemente dal genere e dai testi delle sue canzoni.
E quindi si, ammetto che mi sono divertita e che lo rifarei!

BACKSTREET BOYS, LA SCALETTA

Everyone
I Wanna Be With You
The Call
Don’t Want You Back
Nobody Else
New Love
Get Down (You’re the One for Me)
Chateau
Show Me the Meaning of Being Lonely
Incomplete
Undone
More Than That
The Way It Was
Chances
Drowning
Passionate
Quit Playing Games (With My Heart)
As Long as You Love Me
Breathe
Don’t Wanna Lose You Now
I’ll Never Break Your Heart
All I Have to Give
Everybody (Backstreet’s Back)
We’ve Got It Goin’ On
It’s Gotta Be You
Get Another Boyfriend
The One
I Want It That Way

Encore:

Don’t Go Breaking My Heart
Larger Than Life

Per oggi è tutto, La Gaynor vi saluta e vi da appuntamento alle dirette live della nostra radio!

The Black Crowes Live @ Milano – Recensione

Free Entry Replica del 02/11/2022

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Leggi